Filosofia

Sempre piu aziende, grandi e piccole, di recente o antica fondazione, si stanno ponendo queste domande. Nel 2015 l’ ONU ha fatto passare 17 obiettivi di sviluppo sostenibile. Oggi realizziamo che la politica e le ONG non possono risolvere i molteplici problemi entro il 2030 da sole.

È arrivato il momento che il settore privato si attivi e promuova un cambiamento positivo del mondo. Le aziende stanno cominciando ad assumersi la responsibilità per uno sviluppo globale sostenibile. Questo è basato su una crescente presa di coscienza collettiva.

Queste questioni sono al nucleo di PURENESSITY:

t

Le definizioni tradizionali di affari e di soldi sono ancora oggi applicabili o dovrebbero essere riesaminate e ridefinite?

t

Cosa si aspettano i Millenials, i GenZ e tutte le generazioni seguenti da un prodotto, un servizio o un marchio?

t

Come possono le aziende creare significato, pienezza e dignità per tutti gli stakeholder, la societa e la terra?

t

Qual è il ruolo di una azienda nel 21˙ secolo?

t

Come può il settore privato promuovere un cambiamento positivo del mondo?

Scopo

La questione del senso e dello scopo è vecchia come l’ umanità. Perché esistiamo? Perché esistono le aziende? Perché esistono altri settori nella nostra società come la politica oppure le ONG? Nel corso della storia a queste domande sono state date continuamente nuove risposte. Scopo e senso sono dei concetti in continua evoluzione e direttamente conessi al livello d’ istruzione e alla presa di coscienza umana.

Continua a Leggere

Adam Smith, filosofo e “padre dell’economia”, ha postulato che lo scopo di un’ azienda e la massimizzazione del profitto e che i processi della „mano invisibile“ creano benessere su un’ ampia scala sociale. Oggi sappiamo che il libero capitalismo e l’ inseguimento senza scrupuli del profitto hanno creato alcuni dei piu grandi problemi attuali del mondo. I leader comunisti e socialisti come Lenin, Marx e Engels hanno dichiarato che la proprietà della comunità e l’equalizzazione degli esseri umani sono le uniche vere risposte al significato e allo scopo del business e dell’economia. Sappiamo che questa rigida filosofia ha portato alla caduta delle aziende, dei sistemi economici e dei paesi interi. Cosa poi arriva nello sviluppo del significato e del scopo delle aziende? Il mondo economico è risvegliato dal fatto che, oltre al consumo goffo e senza senso, ai grandi processi di business funzionali e ai risultati finanziari, deve essere qualcosa di più nella significatività e nel scopo delle aziende. Una nuova generazione di aziende di avvio “di impatto sociale” e di “impatto verde” sta crescendo velocemente, mentre le grandi aziende e le società dubitano anche il significato e il ruolo delle loro società al di fuori delle dinamiche del mercato azionario. Mark Zuckerberg, CEO di Facebook, ha dichiarato nel suo discorso all’Università di Harvard nel 2017: “La sfida per la nostra generazione è quella di creare un mondo in cui ogni essere umano crea senso seguendo il vero scopo personale e sia dato senso”.

Azienda

Nel mondo globale ci sono aziende di svariate dimensioni e forme. Sono presenti in tutti i settori della vita e insieme formano l’ economia globale. Secondo calcoli approssimativi ad oggi esistono 300 milioni aziende sul nostro pianeta. Dunque il settore aziendale é il piú influente e potente creatore delle dinamiche di vita nel mondo.

Continua a Leggere

La varietà delle aziende è incredibilmente grande. Si estende da piccole aziende in paesi in via di sviluppo finanziate attraverso microcrediti, ad aziende familiari e startup fino a marchi globali e a grandi compagnie che sono trattate nei mercati azionari. C’e una cosa che tutte le aziende del mondo hanno in comune – un obiettivo aziendale. Di solito la creazione di valore aggiunto è basata su questo obiettivo aziendale. Gli obiettivi aziendali si riflettono nel modello aziendale, nel modo di presentarsi all’esterno, nella struttura aziendale e nella filiera.La maggior parte delle aziende ha come obiettivo solo il profitto mentre altre hanno il fine di chiudere in pareggio , ovvero coprire tutti i costi. Nessuna azienda comincia con l’obiettivo di finire in perdita. Noi vorremmo analizzare con voi i vostri obiettivi aziendali. In seguito vorremmo riflettere insieme a voi su come questi obiettivi si accordino con il contesto globale più ampio, con la ricerca del vostro senso personale e con lo scopo dell’ azienda.Servono consapevolezza ed una riflessione profonda per creare soluzioni digitali sensate che rendano la vita piú vivibile. Cominciando con la scoperta del vero senso e scopo della vostra azienda, vogliamo poi passare al vaglio tutti gli aspetti della vostra ditta come i modelli di business e la filiera, i modelli di vendita, la gestione del marchio ed il marketing, l’analisi di tutte le parti interessate (Stakeholder), la valutazione dei risultati ed il sistema degli incentivi, per progettare e realizzare in modo pratico la trasformazione. Vogliamo aiutarvi a considerare il valore aggiunto da un punto di vista sensato e olistico che colleghi il successo economico dell’azienda con la creazione di un cambiamento positivo per la società e l’ambiente.

Dignità

Dignità è una bella parola piena di ricchezza, proprio come dovrebbe essere la vita sulla terra. La dignita’ racchiude in sè le qualità bellezza, verità, pace ed uno sviluppo libero della vita. I 17 obiettivi di sostenibilità dell’ONU creano una buona base per creare una vita dignitosa per tutti in questo nostro mondo. Una riflessione profonda e la messa in discussione di convenzioni e modelli di pensiero vigenti sono il fulcro di una presa di coscienza da parte dell’umanità che condurrà ad uno sviluppo sostenibile.

Continua a Leggere

Se si pensa in termini di sistemi ecologici, ci si accorge che la massimizzazione è sempre di breve durata e non sostenibile. Al contrario il sistema economico ancora dominante del libero capitalismo, secondo la definizione di Adam Smith, si orienta ancora alla massimizzazione del beneficio personale. Allo stesso tempo manca una perfetta distribuzione equa delle risorse ed un uguagliamento dell’individualità nella natura come professato nelle teorie comuniste e socialiste. I sistemi ecologici funzionano a lungo termine ed in modo sostenibile basandosi su una coesistenza pacifica, una simbiosi ed uno sviluppo comune. Accanto al bisogno umano di realizzarsi individualmente ed avere successo, noi essere umani abbiamo anche il bisogno istintivo di aiutare gli altri e di fare qualcosa di buono per il mondo. Dare il nostro contributo per realizzare un senso ed uno scopo più grande di noi ci rende davvero felici! La scienza l’ha già dimostrato in diversi studi. Il settore in crescita che studia il concetto di felicità, considera il comportamento altruistico come uno dei fattori più importanti nel condizionare la personale percezione di felicità. Se si considera la forza ed il potere del settore economico privato, ci si rende conto di quante aziende potrebbero contribuire a realizzare una vita felice e dignitosa. Ogni azienda al mondo potrebbe prendere questa decisione ed assumersi una parte della responsabilità nella creazione di queste nuove condizioni di vita. Questo si realizza partendo da un chiaro riconoscimento dello scopo e del senso dell’azienda e agendo in una direzione coerente con questi obiettivi.

t

Cosa significa scopo per lei personalmente? Come la sua azienda crea senso?

t

Come si armonizzano gli obiettivi della vostra azienda con un processo di creazione di senso per voi e la vostra azienda?

t

Volete essere parte di questo cambiamento globale? Siete pronti a trasformare la vostra azienda sulla base del vero senso e scopo aziendale e cosi’ facendo dare il vostro contributo a promuovere un migliore modello di vita?

Modello di business di Purenessity

“Vivere i valori“

Il modello di business operativo consiste nell’accompagnare le aziende in un processo di trasformazione basata sui 17 obiettivi di sostenibilità dell’Onu che porti a maggiore dignità sulla terra.

Trasformazione dell’azienda per una filiera integrata

RISULTATO FINANZIARIO

Per quanto riguarda il risultato finanziario, il 33% del profitto annuale viene devoluto a UNHCR (11%), Greenpeace Save the Arctic (11%) e a EduChild Uganda (11%).

UNHCR (11%)

Greenpeace Save the Arctic (11%)

EduchildUg (11%)